strategie di uscita

Una domanda che la maggior parte dei trader si pone è quando entrare in uno scambio. Questo è molto importante per conoscere i migliori momenti di ingresso, riconoscere i modelli e conoscere gli indicatori che aiutano in questi compiti. Ma sapere quando uscire non è meno importante. Il successo delle tue transazioni dipende da quando inizi e quando finisci. Quindi concentriamoci oggi sulla seconda parte.

Dopo aver letto questo articolo conoscerai le tre strategie di uscita più comunemente utilizzate per CFD.

Partenza in base al tempo

Nella prima strategia, l'elemento cruciale è il tempo. Il tempo che dedicherai a un particolare trade, per essere precisi. Implica la definizione del periodo di tempo più lungo in cui manterrai una posizione aperta. Il tempo esatto dipenderà in gran parte dalle tue preferenze e dal tipo di trading che stai seguendo. Ma la regola non è quella di superare il tempo precedentemente definito. Quindi, anche se il commercio non sta portando un profitto, lo lascerai dopo che il tempo è passato e cercherai qualche altra opportunità.

uscite basate sul tempo

Questo metodo è progettato per il mercato laterale e la situazione in cui la tendenza si sta sviluppando contro di voi. Non è molto complicato e può salvarti qualche perdita grave.

Impostazione di stop-loss e take-profit

Un trade può finire in perdita o in profitto. Ci sono sempre queste due opzioni quando pensi all'esito della tua transazione. E c'è una strategia molto potente che richiede l'impostazione stop-loss e prendere profitto. In effetti, ogni operatore dovrebbe avere familiarità con questa strategia di uscita e pratica che definisce i rapporti più efficaci per essa.

stop loss e take profit

Stop-loss è una funzione che protegge l'account di un trader da perdite troppo dannose. Una volta che il prezzo dell'attività ha raggiunto un livello prestabilito, una transazione verrà chiusa automaticamente.

Allo stesso modo, un trade verrà automaticamente chiuso quando il prezzo raggiungerà un livello di take profit. Questa funzione assicura il profitto generato.

Impostazione dello stop-loss finale

Il trailing stop-loss è diverso da quello normale nel modo in cui questo si sta muovendo. Quando il prezzo si sposta nella direzione desiderata, uno stop-loss si sposta di conseguenza. Tale caratteristica consente di ottimizzare il risultato. Grazie allo stop loss perdente sarai in grado di guadagnare un profitto maggiore.

trailing stop

Verifica con il tuo broker quali sono le condizioni per trascinare stop-loss sulla piattaforma che stai utilizzando.

Queste erano tre strategie di uscita semplici ma efficaci per CFD mestieri. Ci sono, naturalmente, di più. Quindi dovresti continuare a leggere, imparare continuamente e adattare le strategie alle esigenze personali. Per avere successo nel trading non devi mai smettere di crescere.

Ti auguro il meglio!